Dal cielo alla Terra – meteorologia e sismologia a Firenze dall’Ottocento a oggi

L’Italia vanta una delle più antiche tradizioni al mondo nei settori dell’osservazione scientifica meteorologica e sismologica. E’ della metà del XVII secolo la nascita a Firenze della prima rete meteorologica, comprendente stazioni di rilevamento italiane e straniere. Si trattava del primo tentativo di raccolta sistematica di dati descrittivi e strumentali provenienti da luoghi geografici diversi, tramite l’utilizzazione di strumenti omogenei e l’adozione di procedure di rilevamento il più possibile uniformi. In Italia, già dagli anni Trenta del XVIII secolo, iniziarono i primi concreti tentativi di registrare i terremoti, prima con semplici sismoscopi, poi nei duecento anni successivi con strumenti sempre più sofisticati.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
L’Italia vanta una delle più antiche tradizioni al mondo nei settori dell’osservazione scientifica meteorologica e sismologica. E’ della metà del XVII secolo la nascita a Firenze della prima rete meteorologica, comprendente stazioni di rilevamento italiane e straniere. Si...
17 gennaio 2013

Dal cielo alla Terra – meteorologia e sismologia a Firenze dall’Ottocento a oggi

Dal 17 gennaio al 31 maggio 2013
Location
PALAZZO MEDICI RICCARDI
Firenze, Via Camillo Benso Conte Di Cavour, 3, (Firenze)
Data e orario
9 - 18, tutti i giorni (chiusa il mercoledì)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui