Does the angle between two walls have a happy ending?

Il group show riunisce dieci artisti differenti il cui lavoro ricontestualizza criticamente e concettualmente la storia dell’arte, dell’architettura e del design. Il progetto vuole essere una riflessione sul paesaggio urbano e sul suo sviluppo architettonico.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
'Tutti noi abbiamo sogni che ci rassicurano. L'architettura è un palcoscenico in cui abbiamo bisogno di sentirci a nostro agio per poter recitare.' A Handful of Dust, JG Ballard, tratto da The Guardian Weekly, Lunedì 20 Marzo 2006 ‘Does the angle between...
29 aprile 2010

Does the angle between two walls have a happy ending?

Dal 29 aprile al 05 giugno 2010
arte contemporanea
Location
FEDERICA SCHIAVO GALLERY
Roma, Piazza Di Montevecchio, 16, (Roma)
Orario di apertura
da martedì a domenica 11 - 19
Vernissage
29 aprile 2010, ore 18.00
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui