Fumetto italiano. Cinquant’anni di romanzi disegnati

La panoramica, composta da quaranta romanzi grafici scritti e disegnati da altrettanti autori, prende il via dal 1967, anno in cui iniziò la pubblicazione di “Una Ballata del Mare Salato”, capolavoro di Hugo Pratt, in cui appare per la prima volta Corto Maltese, e prosegue nei decenni successivi con straordinari lavori tra i quali “Sheraz-De” di Sergio Toppi, “Le Straordinarie avventure di Pentothal” di Andrea Pazienza, “Fuochi” di Lorenzo Mattotti, “Max Fridman” di Vittorio Giardino, “Cinquemila chilometri al secondo” di Manuele Fior, “Dimentica il mio nome” di Zerocalcare, passando dal romanzo a puntate ai graphic novel

Comunicato stampa
Segnala l'evento
Dopo il Museo di Roma in Trastevere e il Palazzo della Permanente di Milano, prosegue con successo il tour della mostra “Fumetto italiano. Cinquant’anni di romanzi disegnati”. Dal 16 luglio al 4 settembre 2016 l’esposizione che rende omaggio alla nona arte...
15 luglio 2016

Fumetto italiano. Cinquant’anni di romanzi disegnati

Dal 15 luglio al 04 settembre 2016
arte contemporanea
disegno e grafica
Location
CASTELLO PASQUINI
Castiglioncello, Piazza Vittoria, 1, (Livorno)
Biglietti
Intero: 7,00 euro | Ridotto: 5,00 euro
Orario di apertura
Dal martedì alla domenica: 18.00 – 23.00 Lunedì chiuso Lunedì 15 agosto: 18.00 – 23.00
Vernissage
15 luglio 2016, ore 18 su invito
Editore
SKIRA
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui