Giulio Cerocchi – Il silenzio della parola, il rumore della carta

Cerocchi fotografa le costole dei testi – tutti originali – riprese su una mensola con una luce diffusa e bianca. Lo scenario è essenziale, lineare, l’inquadratura minimalista. Solo uno dei libri, quello più importante e uno per ciascuna mensola, sbuca dal piano bidimensionale come risultato di un’ulteriore ed ennesima preferenza o, più semplicemente, di una gratitudine manifesta

Comunicato stampa  
Segnala l'evento
19 novembre 2016

Giulio Cerocchi – Il silenzio della parola, il rumore della carta

Dal 19 al 20 novembre 2016
fotografia
Location
TEATRO FRANCO PARENTI
Milano, Via Pier Lombardo, 14, (Milano)
Vernissage
19 novembre 2016, ore 15
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui