Jean Arp / Osvaldo Licini

Un dialogo inedito che, attraverso 150 opere, svela assonanze visive e di poetica fra due grandi artisti del XX secolo: lo scultore alsaziano – svizzero di adozione – Jean Arp (Strasburgo 1886 – Basilea 1966) e il pittore italiano Osvaldo Licini (Monte Vidon Corrado, Ascoli Piceno, 1894 – 1958), tra i protagonisti, rispettivamente, del dibattito artistico centro-europeo e italiano nella prima metà del Novecento. La mostra non si esaurisce in un dialogo a due voci, ma propone anche opere di artisti che Arp e Licini amarono o che condivisero il loro stesso orizzonte di ricerca, quali dipinti e sculture di Auguste Rodin, Henri Matisse, Moise Kisling: modelli ispiratori o compagni di strada

Comunicato stampa
Segnala l'evento
12 aprile 2014

Jean Arp / Osvaldo Licini

Dal 12 aprile al 20 luglio 2014
arte contemporanea
Location
MUSEO D’ARTE
Lugano, Riva Antonio Caccia, 5, (Lugano)
Biglietti
intero Fr 12, ridotto Fr 8
Data e orario
martedì-domenica 10-18, venerdì 10-21, chiuso il lunedì tranne 21 aprile e 9 giugno
Vernissage
h 17
Editore
SKIRA
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui