Jean-Michel Basquiat – Fantasmi da scacciare

La mostra comprende un insieme rappresentativo di opere incentrate soprattutto sulla visione frammentata che l’artista aveva del corpo umano. Dalla fine degli anni 70, quando si firmava con l’acronimo SAMO “SAMe Old Shit” (letteralmente la solita vecchia merda) fino alla precoce morte nel 1988, Basquiat dipinse soggetti che affermavano il carattere precario dell’esperienza urbana: corpi scheletrici, figure nere, immagini che affondano le radici nel paesaggio della sua giovinezza

Comunicato stampa
Segnala l'evento
La Fondazione Memmo e la Fundación Marcelino Botín di Santander organizzano una mostra su Jean Michel Basquiat, l’artista che con opere vicine al graffiti, trionfò a New York poco più che ventenne grazie ad Andy Warhol. La...
01 ottobre 2008

Jean-Michel Basquiat – Fantasmi da scacciare

Dal primo ottobre 2008 al primo febbraio 2009
arte contemporanea
Location
FONDAZIONE MEMMO – PALAZZO RUSPOLI
Roma, Via Della Fontanella Di Borghese, 56B, (Roma)
Biglietti
intero 10 euro, ridotto +65 e gruppi di adulti soci Touring e ACI su presentazione tessera 8 euro, gruppi di scuole 6 euro; ridotto ragazzi: -18 anni 6 euro; promozione studenti dal martedì al giovedì 4 euro; bambini fino ai sei anni e giornalisti gratis
Orario di apertura
Lunedì – chiuso (eccetto 8 Dicembre) Tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.30 Venerdì - Domenica dalle 10.00 alle 20.30
Editore
SKIRA
Ufficio stampa
SVEVA FEDE
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui