La divina marchesa. Arte e vita di Luisa Casati dalla Belle Époque agli Anni folli

Venezia rievoca la figura e il mito della donna che affascinò d’Annunzio e con le sue follie divenne la musa dei più grandi artisti del tempo: da Boldini a Bakst, da Marinetti a Balla, da Man Ray ad Alberto Martini, da Van Dongen a Romain e Brooks.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
Venezia rievoca la figura e il mito della donna che affascinò d’Annunzio e con le sue follie divenne la musa dei più grandi artisti del tempo: da Boldini a Bakst, da Marinetti a Balla, da Man Ray ad Alberto...
03 ottobre 2014

La divina marchesa. Arte e vita di Luisa Casati dalla Belle Époque agli Anni folli

Dal 03 ottobre 2014 all'otto marzo 2015
arte moderna e contemporanea
Location
PALAZZO FORTUNY
Venezia, Campo San Beneto (San Marco), 3958, (Venezia)
Biglietti
intero: 12 € Ridotto: 10 €
Orario di apertura
10.00 – 18.00 (biglietteria 10.00 – 17.00) Giorno di chiusura: martedì
Vernissage
3 ottobre 2014, su invito
Sito web
www.marchesacasati.com.
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui