Luigi Bartolini – La fragile esistenza delle cose

La mostra presenta cinquantacinque opere scelte dalla sua vasta, caotica, meravigliosa produzione. Tra queste sono presenti in mostra alcune delle sue lastre più famose: dalla mitica “Storia del Martin Pescatore” allo “Scarabeo Ercole” al “Grillo del focolare” alla “Fragile conchiglia”.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
Luigi Bartolini “La fragile esistenza delle cose” acqueforti Inaugurazione Sabato 18 maggio dalle 18.30 Esposizione dal 18 maggio al 18 giugno da martedì a sabato dalle 10.00 alle 19.00 Galleria Mizar Via San Sebastianello 16B, (Piazza di Spagna) – Roma Ingresso libero “…Vecchio non lo sono mai...
18 maggio 2019

Luigi Bartolini – La fragile esistenza delle cose

Dal 18 maggio al primo luglio 2019
arte contemporanea
disegno e grafica
Location
MIZAR
Roma, Via Di San Sebastianello, 16B, (Roma)
Orario di apertura
Da martedì a domenica ore 10-19
Vernissage
18 maggio 2019, ore 18.30
Autore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui