Marica Moro – Genesis second day

La giovane artista per questa occasione ha realizzato la scultura monumentale Genesis 2 il cui soggetto è un individuo che emerge da un vaso da giardino a evocare la nascita dell’uomo dal grembo della terra madre e quindi il suo legame indissolubile con essa. A tale proposito Marica Moro, nel processo di creazione dell’opera, utilizza elementi naturali come l’argilla, l’acqua e la resina nei quali il colore assume un ruolo caratterizzante: il blu per la base del vaso fa riferimento all’acqua – elemento da cui trae origine la vita, – è unito al rosso e al marrone – colori legati alla terra – e al giallo e al verde, toni che l’artista associa alla vita. L’uomo è reso con pigmenti giallo ocra, che richiamano la luce, il sole e il movimento a indicare l’attività umana, il suo legame con la natura e il suo ruolo fondamentale nell’evoluzione della società e dell’architettura.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
Lo Spazio Thetis in occasione della 14. Biennale di Architettura di Venezia ospita la personale "Marica Moro. Genesis second day" dal 7 giugno al 23 novembre, a cura di Fortunato D'Amico sul tema della rigenerazione tra natura uomo e architettura. La giovane artista...
06 giugno 2014

Marica Moro – Genesis second day

Dal 06 giugno al 23 novembre 2014
arte contemporanea
Location
ARSENALE NOVISSIMO – SPAZIO THETIS
Venezia, Castello, 2737f, (Venezia)
Orario di apertura
lun - ven dalle ore 10 alle 18,30 - sab e dom su prenotazione Aperto sabato 7 e domenica 8 giugno
Vernissage
6 giugno 2014, h 17
Ufficio stampa
IRMA BIANCHI
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui