Matteo Gatti – Mutante il corpo mio s’abissa

Dimora Artica presenta Mutante il corpo mio s’abissa, mostra personale di Matteo Gatti (1989) con un testo di Deborah Maggiolo. L’esposizione indaga il concetto di “mostro” quale costrutto material-simbolico tramite opere che prendono corpo in differenti supporti, tra cui installazione e disegno. Sviluppandosi in un percorso che ipotizza una mutazione alternativa dell’esistente, il lavoro di Gatti apre a possibili nuovi scenari di divenire.

Comunicato stampa  
Segnala l'evento
12 aprile 2021

Matteo Gatti – Mutante il corpo mio s’abissa

Dal 12 aprile al 19 maggio 2021
arte contemporanea
Location
DIMORA ARTICA
Milano, Via Dolomiti, 11, (Milano)
Orario di apertura
Lunedì, martedì, venerdì, sabato, domenica 16.00 – 20.00. I giorni e gli orari di apertura potrebbero variare, si consiglia di contattare per conferma
Sito web
Autore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui