Morena Antonucci

E’ prevista la presentazione del critico d’arte Leo Strozzieri, curatore del catalogo-monografia della mostra, inserito nella Collana d’Arte della Casa Editrice Arte Chiara di Pescara, ed intitolato: Colore come energia.
La mostra comprende venti opere inedite, tutte elettivamente in acrilici e pigmenti puri su tela.
Si trascrive, di seguito, la parte conclusiva del testo critico del prof. Leo Strozzieri:
(…) Il campo all’allusività diventa più consistente e direi quasi ampio e totale nel momento in cui le tematiche riguardano la figura umana. Sembra che questa venga dissepolta da un magma archeologico di colori forti per essere restituita all’affetto e al godimento del fruitore. L’artista registra, dopo che le figure erano fossilizzate e rapprese in una spessa e bruta materia informe, il momento ilare dell’emersione pittoricamente espressa in quel suggestivo e voleggiante movimento dei brandelli anatomici sottoposti ad insistenti bagliori luministici di raffinato lirismo. Dunque mai radicale aniconismo nella pittura di Morena Antonucci, ma dovizie di orizzonti figurali, per lo più riferite all’uomo con un’attendibile atmosfera elegiaca: celebrazione e patetico recupero d’una realtà sommersa dalla potenzialità del buio che comunque rimane correlato (questa è l’altra faccia della dualità) al regno della vita e della luce.”

Comunicato stampa
Segnala l'evento
02 agosto 2003

Morena Antonucci

Dal 02 al 31 agosto 2003
Location
IL TORRIONE
Fara San Martino, Via Terravecchia, (Chieti)
Vernissage
ore 18
Sito web
www.theart.it/mostre/Fara.htm

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui