Paolo Assenza – Vuoto a perdere

Nei suoi lavori grandi soggetti si stagliano in primo e secondo piano interagendo con spazi prospettici e ambienti. La sua attenzione sembra volersi soffermare sugli spazi tra l’uno e l’altro soggetto, uno spazio che viene analizzato, nel quale si indagano le bugie, ed uno spazio forse da colmare.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
12 novembre 2010

Paolo Assenza – Vuoto a perdere

Dal 12 novembre al 23 dicembre 2010
arte contemporanea
Location
ENDEMICA ARTE CONTEMPORANEA
Roma, Via Mantova, 14, (Roma)
Orario di apertura
da lunedi a sabato ore 11- 19
Vernissage
12 novembre 2010, ore 19.00 - 22.00
Autore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui