Pietro Consagra – Necessità del colore. Sculture e dipinti 1964-2000

Il pensiero e l’opera di Pietro Consagra, nato nel 1920 e scomparso nel 2005, per la complessità dei temi affrontati, alla ricerca di un nuovo rapporto tra l’uomo, lo spazio e la scultura, e per l’originalità delle soluzioni prospettate, contro il concetto di tridimensionalità da lui definita “matrice monumentale di un linguaggio estinto”, rivestono un ruolo davvero speciale nell’ambito della riflessione estetica della seconda metà del ‘900

Comunicato stampa
Segnala l'evento
Il pensiero e l’opera di Pietro Consagra, nato nel 1920 e scomparso nel 2005, per la complessità dei temi affrontati, alla ricerca di un nuovo rapporto tra l’uomo, lo spazio e la scultura, e per l’originalità delle soluzioni prospettate...
15 dicembre 2007

Pietro Consagra – Necessità del colore. Sculture e dipinti 1964-2000

Dal 15 dicembre 2007 al 20 aprile 2008
arte contemporanea
Location
GALLERIA DELLO SCUDO
Verona, Vicolo Scudo Di Francia, 2, (Verona)
Orario di apertura
lunedì 15.30 - 19.30. martedì-sabato 9.30 - 13.30 / 15.30 - 19.30
Vernissage
15 dicembre 2007, ore 19.00
Editore
SKIRA
Ufficio stampa
STUDIO ESSECI
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui