Progetto italiano n. 3 / Azimuth / Libera dimensione

Terza collettiva di Progetto Italiano: in mostra artisti che hanno approcci con la superficie completamente differenti e che sono di fondamentale importanza per il processo creativo. La superficie non è associata unicamente alla materia ma diviene anzitutto una sorta di procedimento di lavorazione mentale atto a creare un mondo immaginale essenziale per l’artista stesso. Rappresentativo è l’approccio di Piero Manzoni, che rivoluzionò il concetto stesso di opera d’arte nella seconda metà del ’900

Comunicato stampa
Segnala l'evento
“Il verificarsi di nuove condizioni, il proporsi di nuovi problemi comportano, con la necessità di nuove soluzioni, nuovi metodi, nuove misure; non ci si stacca dalla terra correndo o saltando: occorrono le ali; le modificazioni non bastano; la trasformazione deve...
20 febbraio 2015

Progetto italiano n. 3 / Azimuth / Libera dimensione

Dal 20 febbraio all'undici marzo 2015
arte contemporanea
Location
THE WORKBENCH
Milano, Via Vespri Siciliani, 16/4, (Milano)
Orario di apertura
su appuntamento dal lunedì al venerdì dalle ore 10:30 alle ore 18:30
Vernissage
20 febbraio 2015, ore 18.30
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui