SANTA MARIA ANTIQUA TRA ROMA E BISANZIO

Riapre al pubblico dal 17 marzo dopo più di trent’anni Santa Maria Antiqua, la basilica nel Foro Romano scoperta nel 1900 alle pendici del Palatino. La chiesa conserva sulle sue pareti un patrimonio di pitture unico nel mondo cristiano del primo millennio, databile dal VI al IX secolo. Resta eccezionale testimonianza nello sviluppo della pittura non solo romana, ma di tutto il mondo greco bizantino contemporaneo: l’iconoclastia, infatti, cancellò gran parte delle immagini sacre di quell’epoca.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
Riapre al pubblico dopo più di trent’anni Santa Maria Antiqua, la basilica nel Foro Romano scoperta nel 1900 alle pendici del Palatino. La chiesa conserva sulle sue pareti un patrimonio di pitture unico nel mondo cristiano del primo millennio, databile...
16 marzo 2016

SANTA MARIA ANTIQUA TRA ROMA E BISANZIO

16 marzo 2016
archeologia
arte antica
Location
FORO ROMANO
Roma, Via Della Salara Vecchia, (Roma)
Vernissage
16 marzo 2016, h 11 su invito per la stampa
Editore
ELECTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui