Secessione e Avanguardia. L’arte in Italia prima della Grande Guerra 1905-1915

La mostra si apre con lo spettacolare fregio composto da 15 pannelli di Edoardo Gioia, L’Italia vittoriosa con la Forza e con l’Intelligenza (1911) restaurato per l’occasione. Tra i numerosi prestiti, da collezione privata arrivano Il ritratto di Tolstoj di Giacomo Balla e Il sentimento VI di Ferdinand Hodler, dall’Estorick collection di Londra L’Idolo moderno di Boccioni.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
La mostra approfondisce un momento di particolare fervore innovativo nella cultura artistica e letteraria italiana immediatamente precedente la prima guerra mondiale. Un periodo breve, ideologicamente segnato da contrasti politici e sociali, durante il quale artisti e critici si interrogano sui...
30 ottobre 2014

Secessione e Avanguardia. L’arte in Italia prima della Grande Guerra 1905-1915

Dal 30 ottobre 2014 al 15 febbraio 2015
arte moderna e contemporanea
Location
LA GALLERIA NAZIONALE
Roma, Viale Delle Belle Arti, 131, (Roma)
Biglietti
Integrato Galleria/Esposizioni temporanee: intero: € 8,00 ridotto: € 4,00
Orario di apertura
Museo: da martedì a domenica ore 8.30 - 19.30; lunedì chiuso Mostre temporanee: da martedì a domenica ore 10.30 - 19.30 (l'ingresso è consentito fino a 45 minuti prima della chiusura) #Venerdìalmuseo: il venerdì la Galleria sarà aperta dalle 20:00 alle 22:00 (l'ingresso è consentito fino alle 21:15) Chiusura festiva: 1 gennaio, 1 maggio e 25 dicembre
Vernissage
30 ottobre 2014, su invito
Editore
ELECTA
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui