Sevak Grigoryan – 1915

Quando il mondo è volontà nella sua rappresentazione. Grigoryan presenta il suo punto di vista dinanzi al genocidio armeno. Lo fa raccontando l’infanzia. La perduta innocenza di chi dinanzi alla morte, all’odio, è costretto a dare ragione, a dare risposta, ad andare oltre la facile contrapposizione.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
“Art.6: 1.Gli Stati parti riconoscono che ogni fanciullo ha un diritto inerente alla vita. 2.Gli Stati parti assicurano in tutta la misura del possibile la sopravvivenza e lo sviluppo del fanciullo” Convenzione internazionale sui diritti dell'infanzia, Assemblea generale delle Nazioni...
24 aprile 2010

Sevak Grigoryan – 1915

Dal 24 aprile al 04 maggio 2010
arte contemporanea
Location
GALLERIA 291 EST
Roma, Viale Dello Scalo San Lorenzo, 45, (Roma)
Data e orario
Dom e Lun. dalle 15.00/20.00 – Mar. e Giov. 11.00/20.00 – Ven. e Sab. 11.00/23.00 – Lun. chiuso
Vernissage
ore 19.30
Autore
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui