Simon Senn – Participatory panopticon

L’opera di Senn si sviluppa principalmente attorno all’uomo e alle definizioni d’identità. La performance, ch’egli documenta puntualmente con il video, è il suo linguaggio.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
Il prossimo 10 aprile il CACT Centro d’Arte Contemporanea Ticino inaugura la prima personale dell’artista svizzero Simon Senn (1986). L’opera di Senn si sviluppa principalmente attorno all’uomo e alle definizioni d’identità. La performance, ch’egli documenta puntualmente...
10 aprile 2010

Simon Senn – Participatory panopticon

Dal 10 aprile al 16 maggio 2010
arte contemporanea
Location
CACT – CENTRO D’ARTE CONTEMPORANEA DEL TICINO
Bellinzona, Via Tamaro, 3, (Bellinzona)
Data e orario
ore 14-16 o su appuntamento
Vernissage
dalle 17:30
Autore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui