Sironi e la Grande Guerra. L’arte e la prima guerra mondiale dai futuristi a Grosz e Dix

Curata da Elena Pontiggia, la mostra, che apre in Italia le riflessioni sul centenario della prima guerra mondiale (1914-1918), comprende oltre cinquanta opere e documenta come gli artisti, da Balla a Carrà, da Léger a Grosz e Dix, da Previati a Nomellini, hanno rappresentato la drammatica esperienza del conflitto.

Comunicato stampa
Segnala l'evento
Dopo i successi delle mostre dedicate a Francis Bacon, Aligi Sassu, Emilio Greco e alla grande esposizione sui codici miniati “Illuminare l’Abruzzo”, la Fondazione Carichieti propone al pubblico ancora una volta una programmazione attenta e di alto livello scientifico...
22 febbraio 2014

Sironi e la Grande Guerra. L’arte e la prima guerra mondiale dai futuristi a Grosz e Dix

Dal 22 febbraio al 24 maggio 2014
arte moderna
Location
FONDAZIONE CARICHIETI – PALAZZO DE MAYO
Chieti, Largo Martiri Della Libertà, 1, (Chieti)
Data e orario
martedì - venerdì 10,00 - 13,00 sabato - domenica 10,00 - 13,00 / 16,00 - 20,00 Lunedì chiuso Visite guidate gratuite previa prenotazione telefonica anticipata
Editore
ALLEMANDI
Ufficio stampa
CULTURALIA
Curatore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui