04 agosto 2019

Trans è bello

di

Trans Pride: la bellezza delle donne transgender negli scatti di Amanda Picotte, Seana Steele e Guvanch 

Trans-Pride-Amanda-Picotte
© Amanda Picotte

Cinquant’anni fa, i moti di Stonewall del 1969 segnarono l’inizio del moderno movimento per i diritti LGBTQ +.  È fondamentale ricordare che in prima linea, quando il mese del pride non era ancora una celebrazione ma esclusivamente qualcosa per cui combattere, c’erano anche donne trans di colore, tra cui Marsha P. Johnson, Sylvia Rivera e Miss Major Griffin-Gracy. Come dichiarato dalla modella e attivista KhrystyAna: “Questo è il mese del pride, eppure, nonostante mezzo secolo di progressi, rispetto a quelli degli altri membri della comunità LGBTQ +, i diritti dei trans sono ancora in secondo piano. Ecco perché sono ancora oggi rimangono i membri più vulnerabili della comunità queer. ”

Quest’anno KhrystyAna ha collaborato con la fotografa Amanda Picotte, la modella Seana Steele e la stilista Guvanch a un servizio fotografico, pubblicato sulla piattaforma Refinery29, che celebra la bellezza delle donne transessuali sostendendo standard di bellezza non convenzionali e l’inclusività. Daniella Carter , Alexandra Lee , Daria Dee , Mojo Disco , Jasmine Infiniti , Alana Jessica , Jari Jones , Shay Neary , Jazmine Shepard , Seana Steele , Garnet Rubio , Angelica Torres e Nicki Vrotsos, hanno posato per le foto indossando pezzi di alta moda di colore rosa, blu e bianco per rappresentare la bandiera Trans Pride. Le tredici donne protagoniste del progetto hanno condiviso le loro storie e i loro pensieri su ciò che il mese del pride significa per loro .

A proposito della realizzazione del progetto, Amanda Picotte ha raccontato a It’s Nice That che, collaborando con Khrystyana, si è avvicinata sempre di più all’idea di mettere insieme una serie in cui dar voce a un gruppo di donne trans per parlare delle loro esperienze e inseme, creare immagini edificanti e glamour al tempo stesso, dimostrando che questi corpi sono esattamente come qualsiasi altro corpo umano: belli, potenti e versatili. “Prendo molto dal linguaggio visivo della fotografia di moda, ma vorrei che le mie immagini facessero qualcosa in più di vendere un semplice look.”

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui