Davide Gambino è il miglior "Young Italian Filmmakers", promosso dalla New York Film Acade... 3075 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
17/07/2019
Per il compleanno di Frida Kahlo, regalati la sua nuova collezione beauty
17/07/2019
Nuova vita per il World Trade Center, che riparte con un Centro d’Arti Performative
16/07/2019
Riaperte al pubblico due delle piramidi più antiche d’Egitto
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Davide Gambino è il miglior "Young Italian Filmmakers", promosso dalla New York Film Academy. Con un documentario "sospeso" sulla Sicilia

   
   
 
pubblicato

da sinistra Davide Gambino e Lorenzo Reina

Si intitola Pietra Pesante, ed è il miglior giovane documentario italiano, a detta della New York Film Academy, dell’Istituto Italiano di Cultura e del Guggenheim Museum. Che hanno deciso di premiare il saggio di diploma di Davide Gambino, classe 1985 ed ex studente al Centro Sperimentale di Cinematografia di Sicilia. Di che si parla? Della vita di un pastore che vive nelle campagne di Santo Stefano di Quisquina, in provincia di Agrigento. Una sequenza di immagini hanno come sfondo un paesaggio western, di una Sicilia inconsueta dove le attività di pastorizia si fondono in un mondo dove la natura si fonde con l'arte, creando un cortocircuito sul comune modo di intendere e immaginare il Mezzogiorno italiano. La premiazione avverrà il prossimo 6 marzo, nella sede della New York Film Academy, in cui si discuterà anche  de "Il futuro del cinema Italiano a confronto con il contesto Internazionale”. Organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di New York in partnership con il Ministero degli Affari Esteri, almeno sotto il profilo cinematografico l'Italia sembra riuscire a far valere i propri giovani talenti, anche con il supporto delle istituzioni. E se volete guardare un estratto di Pietra Pesante potete cliccare qui: http://www.youtube.com/watch?v=yisknOHtuf4&noredirect=1
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram