Giovan Battista Moroni restaurato, la Trinità torna in chiesa a Bergamo 3114 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
19/12/2018
La cultura dell’olio d’oliva. Fino al 21 dicembre aperte le candidature per il bando OLE@ART
18/12/2018
Stranger Things, dalla serie tv al videogioco in 16-bit
18/12/2018
Oscar 2019: Dogman fuori dalle nomination come miglior film straniero
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Giovan Battista Moroni restaurato, la Trinità torna in chiesa a Bergamo

   
   
 
pubblicato

Giovan Battista Moroni - La Trinità che incorona la Vergine
Torna all'antico splendore la monumentale tela cinquecentesca de La Trinità che incorona la Vergine, di Giovan Battista Moroni (1520-24 circa - 1579), proveniente dalla Chiesa parrocchiale di Sant'Alessandro della Croce in Borgo Pignolo a Bergamo (ma in origine nella scomparsa Chiesa della Trinità). Si è infatti appena concluso il restauro, promosso dalla Fondazione Credito Bergamasco, che “ha permesso - ha spiegato Angelo Piazzoli, Segreterio Generale della Fondazione - di rilevare i deterioramenti causati dai lavori condotti in precedenza e vi ha posto rimedio, come il lembo di circa 20 centimetri di tela dipinta ripiegata sul retro che è stato recuperato e restituito all'antico splendore”. Olio su tela risalente all'ultima fase di attività del pittore, l'opera - che misura 291,5 x 470,5 centimetri - sarà in esposizione presso i locali della Banca e di seguito ricollocata nella Chiesa parrocchiale di Sant'Alessandro della Croce in Bergamo.


Esposizione: dal 16 al 30 settembre 2008
Credito Bergamasco
Largo Porta Nuova 2 - Bergamo
Info: 3332199384 -
daniela.pontiggia@yesplease.biz

[exibart]
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
indice dei nomi: Angelo Piazzoli, Giovan Battista Moroni
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram