Bologna/ Premio Set Up: sul podio Elena Tonelli, miglior progetto curatoriale, e Cristiano... 3085 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
23/01/2019
L’Africa di Sebastiao Salgado, in un caffe letterario di Reggio Emilia
23/01/2019
Aperto il nuovo bando di Italian Council. 621mila euro per l’arte contemporanea
22/01/2019
A Cremona il sindaco vieta i rumori. Via alle registrazioni del suono dei violini di Stradivari e del Guarneri
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Bologna/ Premio Set Up: sul podio Elena Tonelli, miglior progetto curatoriale, e Cristiano Tassinari, miglior artista under 35

   
   
 
pubblicato

Vincitore miglior progetto curatoriale-PremioSetUp, Mucchio selvaggio di Elena Tonelli

Vincitore miglior artista Premio SetUp 2014-Cristiano Tassinari, Strange attractors

Sono stati scelti dalla giuria composta da Lorenzo Bruni, Daria Filardo, Helga Marsala e la direzione organizzativa di SetUp Simona Gavioli e Alice Zannoni. Sono i vincitori della seconda edizione del Premio Set Up, finanziato dal dal Gruppo Giovani Imprenditori di Unindustria Bologna, che premiano (con mille euro) il progetto del giovane Cristiano Tassinari, rappresentato dalla Galleria Van Der di Torino, con l'opera Strange Actors, e la curatrice Elena Tonelli (a cui vanno 500 euro) per il progetto Mucchio Selvaggio, alla Galleria D406 Fedeli alla linea di Modena, un'installazione di installazione di disegni su carta in bianco e nero di 32 artisti internazionali. Tassinari è stato premiato per "l'eleganza e l'incisività di un lavoro complesso ma al contempo di immediato impatto”, mentre Tonelli grazie alla capacità "di portare avanti una ricerca legata alla dimensione pubblica e urbana, con tutto il rischio di una proposta che supera (e nega) la tipica dimensione dello stand”. 
Anche qui una serie di menzioni speciali: Giulia Bonora (presentata dall'Associazione Yoruba di Ferrara) e Ricardo Miguel Hernàndez (a Set Up con Rossmut, di Roma) vincono per la categoria artisti, mentre i migliori progetti curatoriali sono quelli di Giovanna Giannini Guazzugli per Sponge ArteContemporanea e Stefano Riba, a sua volta in fiera con la galleria Van Der.
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram