Torino. Artissima e oltre/17. La nuova arrivata è a palazzo. Tra le fiere torinesi ecco la... 3107 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
20/09/2018
Addio alla regina dell’editoria Inge Feltrinelli
19/09/2018
Paolo Icaro dona le fotografie del suo Prato in quattro tempi all'Università di Milano
19/09/2018
Gucci ha lanciato un account instagram dedicato agli amanti dell'arte
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Torino. Artissima e oltre/17. La nuova arrivata è a palazzo. Tra le fiere torinesi ecco la prima volta di Dama, con la sua formula di "curated fair"

   
   
 
Torino. Artissima e oltre/17. La nuova arrivata è a palazzo. Tra le fiere torinesi ecco la prima volta di Dama, con la sua formula di "curated fair" -
pubblicato

Il Palazzo, si sa, non è per tutti. Dama è sicuramente un progetto per gli addetti ai lavori, godibile come una mostra ma spendibile come una selezione speciale di fiera e nascosta in un edificio d'epoca in pieno centro. Una pausa tra la frenesia di Artissima: numero limitato di stanze, poca folla, atmosfera silenziosa che, seppur rilassata, a paragone con gli spazi del Lingotto pare quasi fiacca. Ieri sera la proiezione a cura di Kabul Magazine, e ogni sera una performance di un artista diverso. Le proposte delle gallerie internazionali sono inserite negli ambienti del palazzo Saluzzo di Paesana, come se ci fossero sempre state. Faticoso, però, distinguere le aree delle diverse gallerie. L'allestimento d'altronde è impeccabile e ricercato, sicuramente l'esperimento più interessante. Saranno contenti i galleristi, e ci sarebbe da aspettarsi più progetti simili nelle prossime edizioni così affollate delle fiere. Intanto il pubblico medio, per quanto curioso, pare entrare in punta di piedi e ci si sente anche un po' come intrusi. A palazzo. (Roberta Palma)

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram