Ilfracombe libera da Damien Hirst. Nessun imprenditore disponibile ad investire sulla gent... 3073 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
BLOG
MARGINALIA #16
SENTI CHI PARLA
A TEATRO!
CURATRIAL PRACTICES
DAL MONDO DELLE ASTE
READING ROOM
Exibart.segnala
recensioni
rubriche
         
 

Ilfracombe libera da Damien Hirst. Nessun imprenditore disponibile ad investire sulla gentrificazione promossa dall'artista, nella cittadina inglese

   
   
 
pubblicato

Gli ambiziosi piani di Damien Hirst per costruire un'intera città, con 750 abitazioni, una scuola, parchi giochi, negozi e uffici appena fuori dalla cittadina di Ilfracombe, nel nord del Devon, diventata famosa e meta di pellegrinaggio per la sua Verity, erano stati approvati lo scorso anno, nonostante diversi malumori dei locali - segnati appunto dalla statua di bronzo della donna incinta che regge la spada.  
Peccato che però stavolta, tutto sia finito in un nulla di fatto: l'artista è stato costretto a sventolare la bandiera bianca dopo i problemi persistenti con una serie di imprenditori che non hanno potuto (o voluto) raccogliere l'idea dell'ambizioso progetto. 
"Nel corso dell'ultimo anno abbiamo cercato di trovare un partner adatto per l'estensione Sud. Purtroppo nel clima economico attuale tutti gli sviluppatori con cui abbiamo parlato hanno ritenuto che non era fattibile la nostra visione", ha dichiarato al Daily Mail un portavoce di Hirst.
Colpa della Brexit? O forse che l'area non è poi così appetibile per il mercato? Hirst, che qui possiede diverse proprietà, tra cui un ristorante e un albergo, poteva pensarci un po' prima. In nome di uno sviluppo che la comunità ha spesso rigettato, a torto o ragione.     
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart per continuare a consultarlo gratuitamente
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram