Una valanga di dipinti antichi da Sotheby’s 3083 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
BLOG
CURATURIAL PRACTICES
MARGINALIA #18
A Teatro
READING ROOM
Exibart.segnala
recensioni
rubriche
         
 

Una valanga di dipinti antichi da Sotheby’s

   
   
 
pubblicato

Ricomincia fra qualche settimana la lunga serie di aste invernali. Arrivano da Sotheby’s a New York circa 550 lotti tra dipinti rari o scoperti di recente, disegni e sculture che andranno all’incanto per la settimana dedicata agli Old Masters tra il 20 e il 27 gennaio. 
Attesissima è la serata dedicata ai dipinti antichi, tra cui spicca Testa di Donna di Orazio Gentileschi, uno dei pochi dipinti su tavola, visto l’ultima volta durante la grande mostra dedicata all’artista e a sua figlia al MET nel 2001. Con una stima di 3 milioni di dollari, il dipinto arriva sul mercato dopo circa 30 anni d’assenza. Il ricavato della vendita in parte sarà usato per finanziare le operazioni del Dipartimento di Pittura e Scultura europea al Philadelphia Museum of Art. Tra gli altri lotti anche un grande dipinto a tema religioso dello spagnolo Francisco de Zurbarán, un lavoro attribuito a El Greco, una natura morta molto dettagliata di Pedro de Camprobín y Passano, ma a guidare il gruppo degli spagnoli è un bellissimo Velazquez, una natura morta in cucina stimata circa 2 milioni. 
Altro dipinto molto atteso è una nuova scoperta, un’opera fino a poco tempo fa creduta di un allievo di Anthony Van Dyck, ma a seguito di alcuni restauri e puliture il quadro è stato attribuito a Peter Paul Rubens. Lo studio di un cavallo e cavaliere potrebbe raccogliere un milione e mezzo. 
Infine, focus speciale per i tondi fiorentini rinascimentali, 5 esemplari rarissimi saranno messi all’incanto, tra cui spicca un’opera tarda di Sandro Botticelli e della sua bottega, la Madonna col Bambino in trono con San Giovanni Battista e un angelo, stimata tra i 600 e gli 800mila euro. (RP)

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart per continuare a consultarlo gratuitamente
invia la notizia ad un amico
 

trovamostre
@exibart on instagram