Lehmann Maupin fa il bis. A New York 3093 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
22/10/2018
Luca Guadagnino ha progettato il nuovo negozio Aesop a Roma
22/10/2018
La comunità è una domanda. Rispondono gli studenti di Brera con una mostra
22/10/2018
Antiche questioni di identità. Il codice Maimonide in esposizione a Roma
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Lehmann Maupin fa il bis. A New York

   
   
 
Lehmann Maupin fa il bis. A New York
pubblicato

Seoul, Hong Kong e New York. E non basta. La galleria Lehmann Maupin aprirà a settembre la sua seconda sede a New York, vicino la famigerata High Line, con una mostra dell’artista di Los Angeles Liza Lou, nota per il forte carattere politico dei suoi lavori, focalizzati su questioni di genere e di classe. La galleria, circa 800 metri quadri su tre piani, è stata progettata dall’architetto Peter Marino, e permetterà di esporre lavori enormi, come il dipinto di 30 metri The Clouds di Lizo Lou, parte della sua ultima serie di lavori realizzati tra il 2015 e il 2018, ispirato dal trittico di Monet Les Nuages del 1922. Appuntamento al 6 settembre. 
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram