Opere d’arte o giocattoli? Entrambi. La Toy Culture all’Istituto Italiano di Los Angeles 3087 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
17/07/2018
Sergio Mattarella ospite speciale per la mostra dell'Istituto Garuzzo a Tbilisi
17/07/2018
La tua zona living floreale, con la carta da parati di Frida Kahlo
17/07/2018
Una immersione virtuale tra i beni archeologici sommersi del Mediterraneo
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Opere d’arte o giocattoli? Entrambi. La Toy Culture all’Istituto Italiano di Los Angeles

   
   
 
Opere d’arte o giocattoli? Entrambi. La Toy Culture all’Istituto Italiano di Los Angeles
pubblicato

Di fronte a certe cose, torniamo tutti un po’ bambini. Per esempio, davanti a un’opera d’arte che vorremmo irrazionalmente possedere. E che dire, poi, quando l’opera ha forme giocattolose, a metà tra una action figure e una sculturina? Sono le opere della Toy Culture, una sottocultura nata all’inizio degli anni ’90, come evoluzione  tridimensionale dei puppets del writing, sviluppatasi parallelamente all’affermazione della street art occidentale e dei manga giapponesi e coreani. E su questo fenomeno gioca "NOT AN ARTIST-Toyboyz Edition", mostra dedicata al Toy Design, visitabile fino al 20 settembre all'Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles, organizzata dallo IED-Istituto Europeo di Design nell’ambito del progetto di ricerca internazionale NON AN ARTIST, a cura di Jacopo Manganiello e Igor Zanti
Attraverso i progetti di Fidia Falaschetti, Joe Ledbetter/J.Led, Massimo Giacon e Simone Legno/tokidoki, l’esposizione mette in luce non solo le espressioni artistiche di ognuno ma anche i legami con le diverse discipline creative, dalla progettazione al branding, i modelli di business e merchandising, le connessioni con aziende come Alessi, Ikea, Kartell, le relazioni tra Italia e Stati Uniti, i modelli di globalizzazione tra Occidente e Oriente, l’emergere delle sottoculture e quel rapporto feticistico tra soggetto e oggetto. 

In home: Massimo Giacon, Presepe Alessi (IED, NOT AN ARTIST Los Angeles, 2018) 
In alto: Tokidoki, Simone Legno, Karl (IED, NOT AN ARTIST Los Angeles, 2018)
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram