Tanti auguri Sotheby’s 3071 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
18/07/2019
Banksy è ufficialmente l’artista più amato di tutti i tempi dagli inglesi
18/07/2019
Un uomo ha appiccato un incendio in uno studio di animazione giapponese. Almeno 20 morti
17/07/2019
Per il compleanno di Frida Kahlo, regalati la sua nuova collezione beauty
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Tanti auguri Sotheby’s

   
   
 
Tanti auguri Sotheby’s
pubblicato

C’era la folla delle grandi occasioni a Palazzo Serbelloni a Milano, sede di Sotheby’s, che festeggia i 50 anni di attività in Italia: era il 1968 quando la casa d’aste apriva la sua prima sede italiana, un momento d’oro dell’arte in Italia. Per rendere omaggio e festeggiare questa occasione Sotheby’s ha raccolto un gruppo di opere importantissime, dal I secolo d.C. alla metà del Novecento, in una mostra che sarà visitabile fino al 20 dicembre. Palazzo Serbelloni si trasforma in un piccolo museo, tra le altre spicca il busto funerario romano in marmo di Quintus Socconius Nedymus di epoca Traiana (98 – 117 d.C.), scolpito da un unico blocco di marmo con la testa girata verso destra ed un viso espressivo caratterizzato dal naso aquilino  e dai corti capelli ondulati che cadono sottili sulla fronte. La mostra continua con il busto in terracotta invetriata e smaltata, realizzato nel 1470-75 ca. da Luca e Andrea Della Robbia. Il Busto di Bambina, un omaggio al Rinascimento, l’opera proviene dalla collezione dei conti Guicciardini ed è stata mostrata al pubblico unicamente in occasione della mostra "Lorenzo il Magnifico e le Arti” allestita a Palazzo Strozzi nel lontano 1949.   
Proviene dalla collezione Corsini il Busto di Urbano VIII Barberini, bronzo databile al 1658 realizzato dal più grande artista del Barocco, Gian Lorenzo Bernini. Saltando in avanti di diversi secoli troviamo l’inquietante ma bellissima scultura di Adolfo Wildt, La Concezione, una delle più ardue e inusuali opere realizzate dallo scultore sul tema della nascita. Rende omaggio a Milano il coloratissimo Arlecchino di Lucio Fontana, mosaico policromo datato 1948, proveniente dal Cinema Arlecchino di Milano e oggi in collezione privata. E allora tanti auguri Sotheby’s e 100, 1000 di questi giorni! 

 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram