16 marzo 2019

Il nuovo sito che ti porta il Medioevo a casa

 

di

È di pochi giorni fa, il lancio di un nuovo portale di consultazione online dedicato alla produzione letteraria dei secoli centrali del Medioevo europeo. Si tratta di una massiva opera di divulgazione, patrocinata dalla Polonsky Foundation e coordinata dalla Bibliothèque nationale de France e dalla British Library che, assieme, annoverano una delle collezioni di manoscritti medievali tra le più ricche al mondo. 
La selezione, operata in base a criteri di rivelanza storica e artistica, conta a oggi più di 800 opere risalenti ai secoli compresi tra il VIII e il XIII, molti dei quali sono stati per l’occasione restaurati, commentati, tradotti e infine digitalizzati. Sulla pagina web dedicata della British Library è inoltre possibile fruire numerosi articoli di interesse generale sulla materia, che spaziano dalla scrittura della musica medievale, alle storie dei Bestiari, a guide pratiche su come veniva confezionato un manoscritto durante l’età di mezzo. 
Per rendere il servizio il più facilmente accessibile al più ampio pubblico possibile, in linea con l’intento chiaramente divulgativo (prima che accademico) del progetto, è possibile consultare l’archivio attraverso una comoda ricerca in base ad autore, tema, luogo o periodo. Non mancano infine collegamenti diretti, per i più interessati, alle più recenti pubblicazioni critiche sull’argomento, nonché a mostre, conferenze, e altri cataloghi online dello stesso tipo i quali, però, difficilmente riusciranno a risultare allettanti quanto questo “esempio di tradizione comune che condividiamo insieme”, come Laurence Engel, presidente della Bibliothèque, lo ha definito. (Adele Menna)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui