Design

Le icone del Made in Italy secondo FATTOBENE, l’atlante della cultura materiale italiana di Anna Lagorio e Alex Carnevali
EDIT, ovvero il design è sbarcato a Napoli. Ed è una bella scoperta!

EDIT, ovvero il design è sbarcato a Napoli. Ed è una...

Fino a stasera, al Complesso di San Domenico Maggiore, nel pieno centro di Napoli, accanto a via dei Tribunali, potrete scoprire – ingresso libero...
L’energia di Olafur Eliasson e di Ikea a casa tua, per la sostenibilità ambientale

L’energia di Olafur Eliasson e di Ikea a casa tua, per...

Continua la collaborazione tra IKEA e Little Sun, l’impresa sociale fondata dall'artista Olafur Eliasson e dall'ingegnere Frederik Ottesen. Dopo le lampade, per questa nuova...
DESIGN

DESIGN

Ritratto di Maxim Velčovský, dai musei al Salone del Mobile, ricercando la materia della contemporaneità
di Giulia Alonzo
Leica celebra il centenario Bauhaus con una fotocamera da collezione

Leica celebra il centenario Bauhaus con una fotocamera da collezione

Leica ha presentato una nuova edizione speciale della sua fotocamera CL per celebrare il centesimo anniversario del Bauhaus. Si chiama Leica CL 100 jahre...
DESIGN | Think/Thing | Un design piccolo piccolo

DESIGN | Think/Thing | Un design piccolo piccolo

Oggetti e strumenti destinati ad azioni capillari della nostra vita quotidiana sono stati sottoposti a un restyling per mano dei designer della nuova generazione. Con risultati brillanti e molto cool
DESIGN | Come è bello il marmo high tech

DESIGN | Come è bello il marmo high tech

Non è usato solo nella scultura. Grazie al digitale, il marmo è la vera innovazione del design contemporaneo. Leggero e fluido. Quasi grafico
DESIGN | Quando e come il design sconfina nell’arte

DESIGN | Quando e come il design sconfina nell’arte

Sono sempre più frequenti gli scambi che intrattengono questi due linguaggi. Per motivi storici. E apparentemente paradossali
Quell’oggetto mi emoziona

Quell’oggetto mi emoziona

L’ultima edizione di Maison & Objet, che si è tenuta a Parigi dal 20 al 24 gennaio, fa riflettere sul successo attuale degli artisti designer. Che non cercano la funzionalità degli oggetti, ma puntano a un rapporto empatico con chi li usa. Perché anche le cose più quotidiane che ci circondano devono piacerci. È una tendenza che ha radici nel passato, tra i grandi nomi del design internazionale. E che dà anche buoni risultati economici [di Imma Puzio]
“Unicità d’Italia”. Tutto il meglio del design italiano in mostra nella capitale

“Unicità d’Italia”. Tutto il meglio del design italiano in mostra nella...

Made in Italy, Unità d’Italia e identità sono termini non nuovi al mondo della cultura in quest’anno di festeggiamenti per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Verrebbe da dire che ne abbiamo abbastanza, eppure, la mostra al Palazzo delle Esposizioni, risulta come una nota di freschezza e di novità…