Popsophia
Popsophia

Mostre

In occasione della 33ma edizione dei Giochi delle Olimpiadi e della Paralimpiadi, Parigi si riempie d’arte, ancora più del solito: ecco le mostre da non perdere, rigorosamente a tema sportivo

“Non tutto ciò che luccica è oro”: la mostra aperta nella...

In corso fino al 15 ottobre e visibile anche dalla strada: il mondo immaginifico di Fabrizio Dusi, attraverso pittura e ceramica, racconta conflitti e speranze di una società di massa sul baratro dell’incomunicabilità

Al Museo Archeologico di Fondi, le Metamorfosi dell’arte contemporanea

Va in scena al Museo Archeologico di Fondi una mostra collettiva incentrata sulle Metamorfosi di Ovidio: 15 artisti reinterpretano i miti classici attraverso i linguaggi della contemporaneità

20 anni di videoarte in una doppia mostra tra Milano e...

Un gemellaggio tra il PAC di Milano e il MAMbo di Bologna offrono uno spaccato differente e complementare dell’artista e regista, noto per il suo sguardo inusuale sul quotidiano

Giù nel metaverso, dalle radici alle ultime sperimentazioni: la mostra a...

Da Piranesi a Escher, fino ai super contemporanei, a Palazzo Cipolla di Roma va in scena una mostra che ricollega le radici storiche degli infiniti mondi del metaverso

Il Museo delle Arti del Castello di Nocciano ospita la rassegna...

CORPO.doc ׀ performance e arti visive giunge alla 13a edizione con play, sing and dance ׀ non è la performance rassegna dedicata ai linguaggi performativi, a cura di Ivan D’Alberto, visitabile fino al 10 giugno al Museo delle Arti del Castello di Nocciano

“Faux”: la prima mostra personale di Maria Loboda in Italia

Cosa è reale e cosa è finto? Cosa è pericoloso e cosa è allettante? Nel giardino contorto di Maria Loboda, che trasforma la galleria Vistamare, niente è più distinguibile

Il corpo è molteplice. “Le identità mutanti” nel nuovo libro di...

Il libro di Francesca Alfano Miglietti, alla sua seconda ristampa, offre un’analisi aggiornata di un “corpo” eternamente sottoposto al cambiamento, anche alla luce degli accadimenti post pandemici

Un viaggio nell’essenziale: Michael Biberstein in mostra alla Reggia di Caserta

Gli spazi suggestivi della Reggia di Caserta in dialogo con le opere oniriche di Michael Biberstein: un viaggio alla scoperta dell'essenziale, tra antico e contemporaneo

“Mario Carrieri. Amati fiori 2023” nel Chiostro Ottagono delle Gallerie d’Italia

Mario Carrieri ama i fiori, che nella sua poetica si trasfigurano in attori divenendo per lui nel loro breve esistere simboli della fragilità e caducità della bellezza e del male di vivere

scopri ogni giorno le ultime notizie
nel mondo dell'arte, del cinema,
della moda e della cultura.
Inserisci la tua email e premi iscriviti.

la tua email
Iscrivendoti accetti la nostra informativa sulla privacy.
Si può annullare l'iscrizione in qualsiasi momento.