12 gennaio 2022

Artefici del nostro tempo: il concorso per under 35 alla Biennale di Venezia

di

“Artefici del nostro tempo” è il concorso che porta gli artisti under 35 alla Biennale di Venezia 2022: otto categorie e per partecipare c’è tempo fino al 10 febbraio 2022

C’è tempo fino al 10 febbraio per partecipare alla terza edizione di “Artefici del nostro tempo”, concorso dedicato ai giovani artisti e promosso dal Comune di Venezia, in collaborazione con Fondazione Musei Civici di Venezia, Fondazione Forte Marghera, Venis Spa e Vela Spa. I candidati sono chiamati a interpretare in maniera originale il tema “The milk of dreams”, il latte dei sognititolo della prossima Biennale d’Arte Contemporanea di Venezia, che si terrà dal 23 aprile al 27 novembre 2022, a cura di Cecilia Alemani.

Il concorso prevede la selezione di dieci opere per ciascuna delle categorie in gara: Design del Vetro, Opere in Vetro, Fotografia, Fumetto e Illustrazione, Pittura, Poesia Visiva, Videoarte, Street Art. Le opere classificate prime per ciascuna categoria artistica saranno esposte presso il Padiglione Venezia ai Giardini della Biennale, in concomitanza con la 59ma Esposizione Internazionale d’Arte. Le altre opere selezionate saranno esposte presso il Padiglione 29 di Forte Marghera a Mestre, da giugno a dicembre 2022. La partecipazione al concorso è gratuita.

Le opere in concorso dovranno essere inedite, originali, eseguite da artisti under 35 singoli o collettivi e tutte realizzate dopo l’1 gennaio 2021, a eccezione delle realizzazioni in vetro, che prevede la partecipazione di opere effettuate successivamente al 1 gennaio 2019. Le opere selezionate saranno pubblicate su apposito catalogo che sarà distribuito in occasione di una mostra collettiva. Ogni artista o collettivo di artisti può partecipare anche a più sezioni presentando una sola opera per disciplina.

La fase di selezione sarà svolta da apposite giurie di esperti, costituite per ogni disciplina. Gli elenchi degli artisti finalisti saranno pubblicati sul sito comune.venezia.it. Le prime tre opere classificate per le categorie Design del vetro, Opere in Vetro, Fotografia, Fumetto e Illustrazione, Pittura, Poesia visiva, VideoArte e Street Art, riceveranno un premio in denaro: 3mila euro per il primo premio, 2mila per il secondo e mille per il terzo premio. Potrà essere attribuito un premio speciale in denaro a quegli artisti che, pur non vincitori nella propria disciplina, si siano comunque distinti e siano stati particolarmente apprezzati dalla giuria. La cerimonia di premiazione delle prime tre opere classificate per ciascuna categoria artistica avverrà in occasione del Salone Nautico 2022 all’Arsenale, in una delle giornate comprese dal 28 maggio al 5 giugno.

Per tutte le informazioni sul bando, potete cliccare qui.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui