Le fotografie storiche della Arab Image Foundation sono disponibili online 3078 utenti online in questo momento
exibart.com
 
community
Express
22/06/2019
L'Adidas ha annunciato una capsule collection omaggio a Keith Haring
21/06/2019
La scuola di Twin Peaks verrà demolita a luglio
21/06/2019
Valentino Catricalà è il direttore della sezione arte di Maker Faire Roma
+ archivio express
Exibart.segnala
Blog
recensioni
rubriche
         
 

Le fotografie storiche della Arab Image Foundation sono disponibili online

   
   
 
Le fotografie storiche della Arab Image Foundation sono disponibili online
pubblicato

La Arab Image Foundation, ente non-profit con base a Beirut e incentrato sulla fotografia del Medio Oriente, ha lanciato una piattaforma online che rende accessibili, per la prima volta, 55mila immagini della sua collezione. Inoltre, la sede della fondazione, chiusa al pubblico dal 2016, riaprirà questa estate. 
Istituita nel 1997 dall’artista libanese Akram Zaatari e dai fotografi Fouad Elkoury e Samer Mohdad, la missione della Arab Image Foundation è quella di raccogliere e conservare le fotografie storiche dell’area mediorientale, fornendo una importante risorsa per la ricerca e per i progetti artistici. Per il momento, sono conservate oltre 500mila immagini, provenienti da più di 300 collezioni in tutto il mondo arabo. 
La fondazione ha lanciato il programma di digitalizzazione nel 2016, investendo circa 255mila dollari, con il supporto di una serie di trust, fondazioni e sponsor aziendali e individuali ma, piuttosto che agire semplicemente come un archivio, «la fondazione intende coinvolgere sempre più persone nel processo di documentazione, affinché diventi un’attività collettiva e partecipata», ha commentato ad Art Newspaper il direttore Marc Mouarkech. Di certo, l’attività di conservazione è fondamentale, in un contesto di crescente preoccupazione per la condizione degli archivi e delle collezione, a causa degli sconvolgimenti politici. 

In alto: Copyright © Arab Image Foundation
 


strumenti
inserisci un commento alla notizia
versione in pdf
versione solo testo
registrati ad Exibart
invia la notizia ad un amico
 

Il navigatore dell'arte
trovamostre
@exibart on instagram